Salute ~ Ambiente Sport ~ Società Beni culturali ~ Patrimoni edilizi Imprese ~ Economia Scuola ~ Università Turismo ~ Enogastronomia Innovazione Tecnologica Virtual Poleis
  |Home|  
 


Un portale per il turismo scolastico e giovanile

“Girandolumbria” è il nuovo portale della Regione Umbria interamente dedicato agli alunni, ai docenti e alle famiglie, che vogliono saperne di più sull’Umbria e, in particolare, sul turismo culturale

“Girandolumbria” è il nuovo portale della Regione Umbria interamente dedicato agli alunni, ai docenti e alle famiglie, che vogliono saperne di più sull’Umbria e, in particolare, sul turismo culturale.
Il sito, consultabile all’indirizzo www.girandolumbria.it, è stato presentato ai capi d’istituto e ai docenti delle scuole, durante un incontro al quale era presente anche la vicepresidente della Regione Umbria con delega all’Istruzione, Carla Casciari.
“La Regione Umbria – ha detto l’assessore - è impegnata dal 1984 a sostenere e valorizzare il turismo scolastico e giovanile con un progetto dedicato alla promozione di itinerari turistico-didattici rivolto soprattutto ai ragazzi del territorio regionale”.

Il progetto denominato “Scuola Territorio: itinerari didattici guidati dell’Umbria” aveva infatti, l’intento di potenziare il rapporto tra scuola e territorio e di stimolare l’interesse dei ragazzi verso la cultura locale. Si trattava di un progetto di conoscenza complessiva del territorio letto nel suo processo civile, storico-geografico, geologico, antropico. Il lavoro svolto dagli insegnanti dei distretti scolastici e dagli Uffici Scolastici Provinciali di Perugia e Terni, fu raccolto in 12 monografie illustrate e pubblicato a cura del Servizio Istruzione della Regione nel volume “Itinerari Didattici Guidati dell’Umbria”.

“Il successo riscosso negli anni – ha precisato Casciari - ha indotto la Regione alla ristampa e all’aggiornamento costante del volume, nonché all’inserimento del progetto nella programmazione pluriennale. L’ulteriore intervento di aggiornamento non poteva prescindere dall’utilizzo dei nuovi strumenti di comunicazione per cui nella programmazione regionale di settore è stata prevista, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale, la costruzione di uno spazio web per mettere in rete il materiale relativo agli itinerari con i necessari aggiornamenti. Il risultato di questi anni di lavori è consultabile nel portale che nasce con l’intenzione di ampliare l’obiettivo di trasmettere ai cittadini dell’Umbria (alunni, docenti, famiglie, ecc.), nonché a tutti coloro delle altre regioni d’Italia che vogliono venire in Umbria, un quadro sintetico delle visite culturali nella regione”.

Visitando www.girandolumbria.it si possono ottenere informazioni e notizie sugli itinerari dedicati all’arte, all’archeologia, alla scienza, alla spiritualità, alla natura e ai mestieri.

Per lo scopo l’Umbria è stata suddivisa in 4 zone: l’itinerario turistico-didattico prescelto, una mappa utile a visualizzare le città da visitare, il meteo e pagine di approfondimento (Guardati intorno!) per conoscere i monumenti, i musei, le curiosità e le gite possibili nel territorio.